Mimma Ferraboli premiata da Intesa San Paolo

La Fondazione Marisa Bellisario e Intesa Sanpaolo incontrano le imprese finaliste, selezionate per la capacità di valorizzare il merito e il talento femminile. Mimma Ferraboli tra le donne premiate.

MIMMA_INTESA

Milano, 7 maggio 2018 – Si svolge oggi a Milano, nella filiale new concept Intesa Sanpaolo di Via Verdi 8, il primo dei tre incontri con le 110 imprese finaliste del premio «Women Value Company Intesa Sanpaolo». Fortemente voluto e realizzato dal Gruppo bancario insieme alla Fondazione Marisa Bellisario, il premio, per il secondo anno consecutivo, è riservato alle piccole e medie imprese che si distinguono nella valorizzazione del lavoro femminile e nella gestione della gender diversity, attuando politiche e strategie volte a garantire pari opportunità e riconoscimenti di carriera. L’obiettivo è coinvolgere il mondo delle imprese in un percorso di empowerment femminile, dando visibilità alle pratiche più virtuose e innovative.

Durante la prima fase, chiusa lo scorso 9 febbraio, sono state raccolte le storie di 460 imprese, di cui il 40% classificate come “PMI eccellenti”, tra cui la Ferraboli srl e la sua fondatrice Mimma Ferraboli110 quelle che hanno superato la selezione, in virtù dei requisiti richiesti dal bando, distribuite in modo omogeneo sul territorio nazionale. In attesa di conoscere il nome delle due imprese – una piccola e una di medie dimensioni – che saranno proclamate vincitrici il 15 giugno a Roma, nel corso della XXX edizione del Premio Marisa Bellisario «Donne ad alta quota», tutte le finaliste saranno coinvolte in tre eventi, a Milano, Roma (14 maggio, nella filiale Intesa Sanpaolo di via del Corso) e Vicenza (4 giugno, nella filiale Intesa Sanpaolo di Corso Palladio), organizzati dalla Fondazione Bellisario e da Intesa Sanpaolo, e riceveranno un riconoscimento che attesta la loro peculiare capacità di “seminare i talenti”, valorizzando il merito e le capacità femminili.

All’incontro di oggi a Milano hanno partecipato 52 aziende, provenienti da Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna. Sono state accolte da Mauro Federzoni, Direttore Regionale Milano e Provincia Intesa Sanpaolo, e dall’on. Lella Golfo, Presidente della Fondazione Marisa Bellisario, insieme a Manuela Montagna, Responsabile Prodotti e Servizi Imprese Intesa Sanpaolo. A seguire una tavola rotonda, moderata da Anna Maria Roscio, Responsabile Coordinamento Prodotti e Segmenti della Direzione Regionale Milano e Provincia Intesa Sanpaolo, durante la quale tre imprenditori – Silvia Bolzoni, CEO della Zeta Service, di Milano; Giovanni Gianola, fondatore della F.P.S. Food and Pharma Systems, di Fiorenzuola d’Arda (Piacenza); Marco Piccolo, CFO della Reynaldi, di Pianezza (Torino) – hanno condiviso le soluzioni e le buone pratiche promosse in azienda per dare maggiore spazio e valore al lavoro femminile.

INTESA

Ferraboli srl
Via Industriale, 27
25080 Prevalle (BS) – Italy
tel +39 030 603821
fax +39 030 6801171
info@ferraboli.it